Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

ATTIVA-MENTE. Costruire le conoscenze con le metodologie attive

Iscritto: 0 studenti
Durata: 8 a 12 ore

Contenuti

Quali sono i vantaggi nella scelta di strategie didattiche  che privilegiano l’apprendimento che nasce dall’esperienza?

Cosa significa nel concreto porre al centro del processo di apprendimento lo studente?

Qual è il valore aggiunto se si valorizzano competenze ed vissuto relazionale del discente?

E’ possibile insegnare promuovendo al contempo creatività e capacità di iniziativa?

Il corso propone una rilettura del complesso rapporto che lega educazione e istruzione, con un’attenta analisi dei vissuti emotivi che questi concetti rievocano nel docente, attraverso la “riscoperta” delle metodologie attive nel processo di insegnamento-apprendimento, di   strategie didattiche che mettano bambini e ragazzi al centro del proprio processo di apprendimento, coinvolgendo la loro creatività e il loro senso di iniziativa. Il corso si struttura, coerentemente con gli obiettivi dichiarati, attraverso il costante utilizzo di attivazioni e il coinvolgimento attivo dei partecipanti che saranno dunque impegnati in un processo di co-costruzione del sapere relativo alla loro specifica realtà professionale.

Obiettivi

  • Riflettere ed identificare il ruolo e le mansioni del docente;
  • Conoscere strategie didattiche basate sulla centralità del discente;
  • Favorire la riflessione sul ruolo educativo ricompreso nella professione docente;
  • Sperimentare metodologie attive durante il corso per poterle riproporre in aula;
  • Progettare parti di intervento didattico durante la formazione / rielaborare in sede formativa il lavoro programmato e svolto.

Destinatari

Educatori e insegnanti dei servizi per l’infanzia 3-6 anni, dei servizi scolastici e di servizi rivolti a minori (CAG, centri estivi, centri ricreativi).

Docenti

Dott. Gianluca Salvati, pedagogista Stripes

Durata

Da 8 a 12 ore