Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

CRESCERE CON LA NATURA: IL RUOLO EDUCATIVO NEI CONTESTI OUTDOOR Competenze sovran-naturali per il professionista all’aperto

Ottieni corso
Iscritto: 0 studenti
Durata: 6 a 10 ore

Contenuti

Il contatto quotidiano con la natura fa bene: sono talmente tante ormai le ricerche a testimoniarlo che potrebbe sembrare inutile ribadirlo. Stare all’aria aperta è rilassante e divertente, può renderci più capaci, attenti, creativi e consapevoli, può migliorare la capacità attentiva, la piccola manualità, l’osservazione.

Progettare e condurre un’esperienza in natura ci chiama a metterci in gioco come persone prima che come educatori, ci impone di attivare “nuove” relazioni con gli altri, con i bambini che accompagniamo, con i genitori che sosteniamo, con i colleghi con cui ci confrontiamo, con il contesto abituale in cui quotidianamente agiamo.

La natura è fonte inesauribile di bellezze e scoperte se abbiamo occhi per vederla, orecchie per ascolta, cuore aperto per accoglierla. A volte può sembrare che là fuori non succeda nulla a meno che non si presti attenzione ad ogni singolo spazio, movimento, colore, profumo, albero o animale.

L’idea di partenza è quella di frequentare maggiormente gli spazi esterni ponendosi in posizione di osservazione e ascolto del fare spontaneo dei bambini a contatto con gli elementi della natura. Il consolidamento dell’abitudine a utilizzare l’esterno, la maggiore conoscenza degli elementi che lo caratterizzano e l’analisi e condivisione delle osservazioni svolte invitano e aiutano a riconsiderare l’approccio educativo proprio e del proprio gruppo di lavoro, con interessanti ripercussioni anche nelle relazioni con le famiglie e nella fisionomia degli spazi esterni

La condivisione di informazioni teoriche e numerose indicazioni pratiche fanno da guida al percorso e da incentivo a vivere e a far vivere  lo spazio intorno a noi nel pieno rispetto delle capacità e delle inclinazioni di ognuno.

Obiettivi

  • Fornire un inquadramento atto a costruire o a sviluppare un rapporto  continuativo, autonomo e sereno tra i bambini, gli adulti e la natura, utilizzando in maniera crescente e sempre più consapevole gli spazi verdi;
  • Promuovere la conoscenza in merito agli strumenti per la progettazione e/o per l’implementazione delle esperienze didattiche;
  • Acquisire competenze per sostenere e promuovere con i genitori l’importanza ed il significato evolutivo dell’educazione e delle esperienze in Natura.

Destinatari

Educatori e insegnanti dei servizi educativi della fascia zerosei anni.

Docenti

Nicoletta Caccia, Ortoterapista e formatrice.

Durata

Da 6 a 10 ore.